Febbraio 1915

LA GERMANIA ALLA CONQUISTA DEI MARI La guerra sottomarina tedesca

Per contrastare il blocco navale delle flotte anglo francesi e provocare all’Intesa i maggiori danni economici possibili, le autorità militari tedesche misero in campo una flotta sottomarina che operava nell’Oceano Atlantico. Questa provocò gravi danni all’Intesa, ma non riuscì a raggiungere gli obbiettivi proposti, né a mutare le sorti della guerra. In compenso la flotta sottomarina tedesca perse nel corso della guerra più della metà delle sue unità.