Novembre 1916

Lettere a casa

All’inizio del XX secolo la forma di comunicazione più diffusa era quella cartacea. I soldati al fronte e le loro famiglie comunicavano tra loro mediante lettere e cartoline, che attraversavano l’Europa o solcavano i mari per portare notizie. Un’immensa massa di corrispondenza in movimento per dare un segno di vita.