Proposta scuole

Un calendario digitale sulla prima guerra mondiale è anche una risorsa a disposizione delle scuole e può diventare occasione per far sì che il web, strumento che gli studenti usano ogni giorno prevalentemente con finalità sociali, diventi una palestra quotidiana per lo studio, la comprensione e l’approfondimento della storia. In questo senso, i contenuti che proponiamo ogni mese (testi, foto storiche, scritture, infografiche e illustrazioni ora arricchiti anche dai panorami sui luoghi del conflitto bellico e dalle traduzioni in più lingue) sono un invito alla curiosità di piccoli e grandi appassionati.  

Anche la tua scuola può partecipare al progetto: è possibile attivare laboratori che attraverso i nostri contenuti e le nozioni sulla grande guerra disponibili online mettono in scena una riflessione profonda sull'uso consapevole dei media sociali, a partire dall'esperienza personale dei ragazzi che invitiamo a collaborare fra loro in piccoli gruppi e a discutere.

La proposta è rivolta alle scuole secondarie di primo e di secondo grado che stanno affrontando o hanno affrontato lo studio della prima guerra mondiale.

Il laboratorio è disponibile su gran parte del territorio nazionale, è facilitato da professionisti della formazione e si basa su 3 passaggi:

     

Nel percorso gli studenti affronteranno la ricerca e l'uso delle fonti online (passaggio n. 1), lavoreranno in gruppo, rifletteranno e discuteranno sui contenuti utilizzati (passaggio n. 2), sceglieranno gli strumenti per realizzare un prodotto multimediale da condividere con la comunità (passaggio n. 3) che gravita attorno al calendario digitale. Gli elaborati saranno pubblicati su questo sito in una pagina dedicata, ogni scuola sarà inserita in una mappa comune e tutte le classi coinvolte potranno caricare online la propria rielaborazione creativa e conoscere le tracce sviluppate dagli altri.     

Il progetto didattico è a cura della cooperativa E.D.I. – educazione ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, con la collaborazione di Giancarlo Sciascia. Lo staff di EDI vanta un’esperienza pluriennale nella promozione di un uso responsabile dei nuovi media tra i giovani.

Per ulteriori informazioni è possibile utilizzare il modulo sottostante.

Iscrivi la tua classe