Tag: Pace

L’8 maggio 1918 un argomento dominava le prime pagine dei giornali dell’Impero austro-ungarico: il trattato di pace firmato il giorno prima con la Romania. Esso concluse definitivamente la campagna militare del 1916/17 che le Potenze centrali avevano condotto con successo grazie alla mobilitazione di tutte le forze disponibili, ma a cui riuscirono a porre termine soltanto con lo scoppio della Rivoluzione russa.

La via rumena alla guerra
Giacomo Paolo Giovanni Battista Della Chiesa venne alla luce in una famiglia aristocratica genovese, sesto figlio dei marchesi Giuseppe e Giovanna Della Chiesa. Particolarmente attaccato alla madre e ai fratelli, ricevette buona parte della sua prima educazione scolastica a casa, in quanto cagionevole di salute. Proseguì con successo gli studi in una delle migliori scuole della città e presto sorse in lui la vocazione al sacerdozio. Nel 1875 conseguì la laurea in giurisprudenza e solo allora il...
Il giorno di natale del 1914 si compì un miracolo: nelle Fiandre migliaia di soldati nemici deposero le armi e si scambiarono gli auguri. Fu l’ultimo lampo di umanità prima che gli orrori della Grande Guerra mettessero da parte ogni fratellanza.
Abbonamento a RSS - Pace